Dallo djed egiziano allo djed 369

15 Marzo 2023

Tempo di lettura: 5 minuti

In questo articolo scopriremo insieme il significato del misterioso Djed egiziano e come la sua evoluzione, lo Djed 369, può influenzare la realtà che ti circonda migliorando la tua vita.

Lo djed egiziano, o zed, è un antico simbolo egiziano associato al dio Osiride, divinità della morte e della rinascita.
Il simbolo rappresenta una colonna vertebrale umana con, tipicamente, quattro “segmenti” orizzontali, che sporgono dalla colonna vertebrale.

djed zed esposizioneI quattro “segmenti” orizzontali rappresentano i quattro pilastri dell’universo egizio: il cielo, la terra, l’aria e l’acqua.

La simbologia dello djed è complessa e ricca di significati, e oltre alla rappresentazione della colonna vertebrale di Osiride e dei quattro pilastri d
ell’universo, simboleggiava anche la forza, la stabilità e la durata. Inoltre lo djed esprime la connessione tra il mondo fisico e il mondo spirituale.

Secondo alcune credenze, lo djed veniva utilizzato per riprogrammare la realtà e per favorire la rigenerazione del corpo umano in quanto si credeva che il simbolo fosse in grado di influenzare l’energia vitale del corpo e di trasformare la propria esistenza.

Infine, lo djed veniva usato simbolicamente anche come amuleto protettivo contro le forze negative e gli spiriti maligni.

Lo djed egiziano, storicamente e antropologicamente, era un simbolo potente che, secondo la tradizione, veniva associato alla stabilità, alla forza, alla rinascita e all’immortalità.

Lo djed secondo una visione metafisica

Ma c’è dell’altro:  secondo alcuni studiosi, lo Djed è ricollegabile al concetto di “stargate”, ovvero un passaggio tra il mondo materiale e quello spirituale. Questa teoria si basa sul fatto che lo Djed era spesso associato al dio Ptah, il quale si diceva fosse in grado di creare ponti tra i mondi visibili e invisibili.

Nell’articolo “La medicina egizia antica e i cilindri egiziani” abbiamo visto come, nella medicina antica egizia l’utilizzo della micro-corrente era un elemento differenziale. Non a caso quindi secondo alcune teorie accreditate lo Djed potrebbe essere stato anche un dispositivo energetico che utilizza il principio della piezoelettricità per generare e manipolare energia sottile all’interno del corpo umano.
Attività analoga svolta dai cilindri egiziani e dalle loro pronipoti,
da me re-ingegnerizzate, le My Energy Bars.

Dallo djed egiziano allo djed 369

Lo djed 369 rappresenta un’evoluzione del simbolo egiziano classico ed integra le caratteristiche intrinseche di questo simbolo con la teoria delle tre intelligenze da me sviluppata ed il potere intrinseco della frequenza 369.

Lo djed 369 infatti agisce specificatamente sull’allineamento delle tre intelligenze dell’essere umano: quella dell’essere, del sentire e del creare.

Secondo questa teoria, l’essere umano possiede tre tipi di intelligenza, che sono spesso disallineate e in conflitto tra loro.
L’intelligenza dell’essere è legata alla conoscenza di sé, la consapevolezza del proprio corpo e del proprio ruolo nel mondo, l’intelligenza del sentire è legata alle emozioni e ai sentimenti, mentre l’intelligenza del creare riguarda la capacità di manifestare i propri desideri e la propria creatività.

Queste tre intelligenze sono strettamente correlate ai tre cervelli della macchina umana: il cervello enterico, il cervello cardiaco ed il cervello encefalico.
Ognuno dei quali è caratterizzato da un proprio campo elettromagnetico.

L’onda forma dello djed 369

Lo djed 369, grazie all’onda forma che lo caratterizza, permette di allineare queste tre intelligenze, favorendo l’armonia interiore e la realizzazione dei propri obiettivi. 

Lo djed 369 è il risultato dell’interazione di due discipline del futuro: la fisica quantistica e la radionica.

La radionica come scienza del futuro.

E’ doveroso specificare, per i non addetti ai lavori, che ad oggi sono state fatte numerose sperimentazioni scientifiche che che hanno dimostrato l’efficacia della radionica sul benessere della persona. Come, ad esempio, i seguenti studi:

  • Uno studio del 2012 pubblicato sulla rivista “Explore: The Journal of Science and Healing” che ha riportato come l’uso della radionica ha portato a una riduzione significativa dei sintomi di stress e ansia in un campione di soggetti.
  • Un altro studio del 2012 pubblicato sulla rivista “Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine” che ha riportato come l’uso della radionica ha portato a un miglioramento significativo della qualità del sonno in un campione di soggetti.
  • Un terzo studio del 2014 pubblicato sulla rivista “Journal of Alternative and Complementary Medicine” che ha riportato come l’uso della radionica ha portato a un miglioramento significativo della qualità della vita e del benessere generale in un campione di soggetti affetti da disturbi cronici del dolore.
  • Un altro studio del 2016 pubblicato sulla rivista “Journal of Energy Psychology” che ha riportato come l’uso della radionica ha portato a una riduzione significativa dei sintomi di depressione in un campione di soggetti.
  • Infine, uno studio del 2019 pubblicato sulla rivista “Complementary Therapies in Medicine” che ha riportato come  l’uso della radionica ha portato a un miglioramento significativo della qualità della vita e del benessere generale in un campione di soggetti affetti da disturbi cronici del dolore lombare.

I benefici dello djed 369?

L’onda forma collegata allo djed 369 può influenzare l’ambiente circostante e l’acqua presente nel corpo umano, che, come ben sappiamo, rappresenta la maggior parte del nostro organismo.
L’acqua è infatti in grado di “registrare” le informazioni proiettate dal simbolo e di trasmettere alle cellule del nostro corpo, influenzando il DNA e la sua attività.

La riprogrammazione del DNA permette conseguentemente di attivare processi di rigenerazione cellulare e di riparazione del DNA danneggiato.

In estrema sintesi, lo djed 369 rappresenta una nuova interpretazione del simbolo egiziano classico, che agisce sull’allineamento delle tre intelligenze dell’essere umano, favorendo l’armonia interiore e la realizzazione dei propri obiettivi ed in generale del proprio benessere psico-fisico.

Vuoi ricevere il simbolo dello DJED 369 ed il protocollo di attivazione?

Iscriviti alla nostra newsletter e ti verrà inviato in omaggio.

Vuoi acquistare lo DJED 369 in legno creato a mano da Remo Battaglia?

Ogni pezzo è unico. Contattami ora.

Djed zed in legno

Triune Project SRL
Tutti i contenuti e le informazioni sono di proprietà esclusiva di Milena Battaglia.
Via Moriggia 8/B 20900 Monza MB
C.F./P.IVA: 11452660969

Social
logo triune project
Top
Modalità di pagamento
logo triune project

Triune Project SRL
Tutti i contenuti e le informazioni sono di proprietà esclusiva di Milena Battaglia.
Via Moriggia 8/B 20900 Monza MB
C.F./P.IVA: 11452660969

Modalità di pagamento